Decidere di organizzare un viaggio nelle isole greche fa sorgere sempre un comune interrogativo: qual è la migliore?

Il lungo ponte del 25 aprile 2023 offrirà a molte persone l’opportunità di prendersi una meritata pausa dal lavoro: perché non approfittarne per una mini vacanza, magari raggiungendo una destinazione calda e affacciata sul mare?

Mentre in Italia, a febbraio, il clima è ancora rigido, esistono posti praticamente a portata di mano, che offrono temperature decisamente più miti.

Così come in Italia, anche in Grecia le festività Natalizie sono molto sentite e caratterizzate da una profonda tradizione sia culturale che gastronomica

Località dedicata ad Asclepio, la divinità della salute presso i Greci. Centro taumaturgico dove si affluiva da ogni parte del mondo ellenico.

Per la comunità Greco-ortodossa, il Natale non è la festività più importante dell’anno, come invece lo è per i cattolici.
In Grecia, però, è molto sentita la festa religiosa da un punto di vista liturgico e quindi, il 25 Dicembre è festeggiato secondo la tipica tradizione.

Halloween nasce come festa anglosassone ma in realtà anche i Greci hanno una storia antica legata alla festa più spaventosa dell’anno: la Festa delle Antesterie

L’autunno in Grecia è una stagione magica. I colori delle campagne assumono delle bellissime tonalità, il mare è ancora caldo e le località sono più tranquille per poterle visitare

Impossibile non trovare bella un’isola che, secondo la mitologia greca, fu creata per essere il rifugio amoroso di Poseidone e Anfitrite