Viaggio nella Villa del Casale dove le ragazze simulano le principali gare sportive. Hanno un fisico forte con fasce che coprono seno e fianchi: una sorta di bikini anticipando una moda lanciata solo nel XIX secolo.

Il caffè giunse sulle rive del Golfo con Maria Carolina d’Asburgo-Lorena, che nel 1768 sposò Ferdinando di Borbone.

Sono poco più di cento in divise molto colorate che la leggenda fa risalire a Michelangelo prima e Raffaello poi.

La Grecia è famosa per due cose: la sua bellezza e la ricchezza del suo patrimonio storico e artistico! Oltre a vantare stupende spiagge di sabbia, isole pittoresche e bellissime località, la Grecia ospita anche più di 18 siti patrimonio mondiale UNESCO.

Dolce, delicato e aromatico, il Pistacchio di Bronte, conosciuto anche come “oro verde” della Sicilia rappresenta il 90% della coltivazione in Italia.

La Sardegna possiede ben 3 Oasi WWF: l’Oasi di Scivu, l’Oasi Steppe Sarde e la prima ad essere stata istituita, nonché la più importante, l’Oasi di Monte Acrosu.

La Riserva Naturale di Torre Salsa si trova in Agrigento tra Siculiana Marina ed Eraclea Minoa, su un litorale incontaminato lungo circa 6 km.

Alla vigilia di Ognissanti, queste usanze folkloristiche prendono vita per le strade dei paesi attraverso la celebrazione dell’Is Animeddas o Su mortu mortu.