E’ arrivato il 17_maggio 2024

Descrizione dell’offerta “E’ arrivato il 17_maggio 2024”:

  • Oggetto dell’offerta

Sconto del 50% sul supplemento relativo al trasporto di auto e moto – costi EU ETS* esclusi – su linee e partenze selezionate

  • Validità dell’offerta

La promozione è valida per prenotazioni dal 17/5/24 al 19/5/24 per partenze selezionate dal 17/5/24 al 17/12/24 sui seguenti collegamenti marittimi:

 

  • Livorno-Olbia e viceversa
  • Civitavecchia – Porto Torres e viceversa
  • Civitavecchia-Olbia e viceversa (solo per partenze dall’1/6/24 al 30/9/24)
  • Livorno-Palermo e viceversa
  • Napoli-Palermo e viceversa
  • Civitavecchia-Barcellona e viceversa
  • Porto Torres- Barcellona e viceversa
  • Brindisi-Igoumenitsa e viceversa
  • Brindisi-Corfù e viceversa

  • Come applicare l’offerta

L’offerta si ottiene automaticamente durante l’acquisto al livello tariffario special. Lo sconto si applica esclusivamente al supplemento relativo al trasporto dell’auto e/o della moto al seguito; non si applica alla quota base, ai supplementi per sistemazione, supplementi per altri veicoli a seguito, animali al seguito, ai diritti fissi e ai servizi di bordo facoltativi quali pasti, pet in cabin, centro benessere, wi-fi, né alle polizze di assicurazione; non si applica ai costi EU ETS legati ad ogni passeggero, né ai costi EU ETS legati ad ogni veicolo al seguito.

  • Cumulabilità dell’offerta

La promozione è cumulabile con le altre offerte attive al momento della prenotazione, con le tariffe residenti Sardi Doc e Siciliani Doc, con le convenzioni/partnership/altri codici sconto, se non diversamente specificato nelle condizioni di applicazione.

  • Annullamento e variazione biglietti

Lo sconto non è retroattivo: vale solo per nuove prenotazioni e non si applica ai biglietti la cui prima emissione sia avvenuta in data antecedente l’inizio dell’offerta. I biglietti a tariffa special non sono rimborsabili, ma possono essere modificati alle  condizioni vigenti.

(*) Ai sensi della Direttiva (UE) 2023/959, il trasporto marittimo è stato incluso nel sistema di scambio di quote di emissione di gas a effetto serra dell’Unione europea (“EU ETS”). A partire dal 1° gennaio 2024, nel prezzo del biglietto è incorporata, per ciascun passeggero e per ciascun veicolo, una voce denominata ‘costi EU ETS’, di importo variabile a seconda della linea, non scontabile né rimborsabile. Allo stato, sono escluse dall’applicazione del sistema EU ETS le linee di servizio pubblico (da Napoli e Palermo per Cagliari e viceversa; da Civitavecchia per Arbatax e Cagliari e viceversa) e la linea Civitavecchia-Olbia e viceversa.

Le tariffe speciali possono subire variazioni.