Veicoli al seguito

Veicoli al seguito
Sono considerati “veicoli al seguito passeggeri” solo quei veicoli non contenenti merce destinata alla commercializzazione. Un veicolo contenente altro che non sia il bagaglio con effetti personali non è ammesso come veicolo al seguito e deve viaggiare come merce.
Pullman turistici, Truck, Trailer, Tir e Jumbo, con o senza autista, devono viaggiare come merce.
Se il veicolo che si presenta per l’imbarco appartiene a un codice di prenotazione differente da quello indicato sul biglietto, il passeggero perde il diritto all’imbarco (senza rimborso del biglietto).
È consentito il trasporto di un solo veicolo al seguito per ciascun passeggero.

Le tipologie di veicolo che possono essere imbarcate sono:
  • autovetture;
  • autovetture da 1,91 m a 2,90 m di altezza fuori tutto* (con pagamento della tariffa auto XL solo per le linee Marocco e Tunisia);
  • camper;
  • furgoni da 5,00 a 9,00 m di lunghezza fuori tutto* (vedi prontuario);
  • moto e scooter;
  • biciclette e surf;
  • carrelli, rimorchi e mezzi a traino a metro lineare fino a 9,00 m fuori tutto*.
*N.B.: per altezza e lunghezza "fuori tutto" si intende l'ingombro massimo del veicolo, compresi ganci traino, bagagli al seguito, accessori sul tetto etc.
 
FURGONI linee SARDEGNA e SICILIA: i furgoni finestrati entro i 6,00 metri di lunghezza "fuori tutto" pagano la tariffa "Auto" e non la tariffa "Furgone".

Consulta il PRONTUARIO VEICOLI

Per le linee Marocco e Tunisia si applicano le seguenti quote supplementari extra altezza da pagare direttamente all'imbarco:
  • € 120 per autovetture con altezza superiore ai 290 cm "fuori tutto";
  • € 120 per furgoni e camper con altezza superiore ai 50 cm eccedenti il telaio del veicolo.
Per ulteriori informazioni sulle procedure da adottare leggi le Condizioni generali.