Documenti di viaggio

Documenti di viaggio
Per i cittadini di un Paese dell’UE, che intendono viaggiare per la Tunisia ed il Marocco, occorre portare con sé il passaporto valido; se si viaggia per Spagna, Grecia, Sardegna, Malta e Sicilia è sufficiente la carta d’identità valida.

Per i cittadini extra-comunitari, che viaggiano su tutte le linee, occorre portare con sé il passaporto valido, in aggiunta ad un valido permesso di soggiorno o visto per un Paese della zona Schengen.

Tutti i passeggeri, compresi i bambini ed i neonati, devono obbligatoriamente essere in possesso del documento di identità valido al momento del check-in al porto (carta d'identità, passaporto). A tal proposito non sarà in nessun caso consentito l’imbarco con la mera autocertificazione ex DPR 445/2000.
In caso contrario l’imbarco sarà rifiutato, senza diritto al rimborso del biglietto.


Prima di intraprendere il viaggio, il passeggero dovrà accertarsi di essere in possesso di tutta la documentazione necessaria per sbarcare nel porto di destinazione; il Vettore marittimo non potrà in nessun caso rispondere dell’eventuale diniego dello sbarco da parte delle locali autorità, in caso di insufficienza della documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese di destinazione.
Per maggiori dettagli si prega di consultare il sito web della Polizia di Stato.